Skip to main

Berlino-Charlottenburg


Berlino-Charlottenburg
Quartiere

Berlin-Charlottenburg si trova nella parte centro-occidentale di Berlino ed è divisa nei distretti Charlottenburg, Charlottenburg-Nord e Westend. A livello internazionale, il quartiere gode di una reputazione esclusiva grazie ai suoi imponenti edifici antichi di epoca imperiale e alle numerose boutique di lusso. Il famoso Kurfürstendamm con i suoi grandi magazzini, boutique, ristoranti, hotel e attrazioni attrae non solo i turisti, ma anche i berlinesi. I luoghi più famosi del quartiere includono il Palazzo di Charlottenburg con i suoi imponenti giardini, la Chiesa commemorativa dell'Imperatore Guglielmo a Kurfürstendamm, la torre della radio sul polo espositivo di Berlino e lo Stadio Olimpico di Berlino.

Berlin Waldbühne

Berlin Waldbühne

Il Berlin Waldbühne nell'Olympiapark di Berlino-Charlottenburg è un palcoscenico all'aperto nel mezzo di un ambiente verde. Oggi vi si esibiscono musicisti pop, classici e rock. Fino a 22.290 spettatori possono ascoltare i suoni musicali quando si siedono sul palco della foresta, che assomiglia a una conchiglia e ha un tetto bianco. Il teatro all'aperto è stato costruito nel 1936. A quel tempo era utilizzato per i Giochi Olimpici e le ginnaste si esibivano lì durante i loro campionati. Il programma di supporto si è svolto sul palco. Gli architetti hanno basato la costruzione sulla forma di un antico anfiteatro classico. Questo è il motivo per cui le pendenze degli spettatori salgono ripide, a cui ha contribuito anche il terreno in pendenza.

Glockenturmstraße 1
14053 Berlin

Bikini Berlin

Bikini Berlin

Bikini Berlin è un marchio che ha creato un nuovo concetto di business per un complesso di edifici storici a Berlino-Charlottenburg presso il Giardino Zoologico. L'area comprende il Bikinihaus, il grande grattacielo, il cinema Zoo Palast, il parcheggio presso l'acquario e il piccolo grattacielo con un hotel 25hours. L'edificio Bikinihaus ospita un centro commerciale di concetto innovativo, che è il primo del suo genere al mondo in questa forma. Il concetto si distingue deliberatamente e costantemente dai normali centri commerciali. I ristoranti e le boutique sono stati attentamente coordinati. Inoltre, sono disponibili le cosiddette "scatole pop-up" per il noleggio temporaneo. Marchi noti e giovani designer presentano i loro prodotti lì senza complessi ostacoli.

Budapester Straße 38-50
10787 Berlin

Breitscheidplatz

Breitscheidplatz

Il pedante occidentale di Alexanderplatz è Breitscheidplatz in quella che una volta era Berlino Ovest, si trova tra Kurfürstendamm, Tauentzienstrasse e Budapester Strasse e quindi a Berlino-Charlottenburg. È una delle piazze centrali della capitale e ha un'architettura molto diversificata. Sebbene non vi sia un carattere uniforme negli stili architettonici, la piazza è ancora uno dei principali luoghi d'interesse della metropoli. Ciò è dovuto principalmente a due edifici che sorgono lì: la Kaiser Wilhelm Memorial Church e l'Europacenter. La chiesa è un rudere di guerra, che oggi funge da memoriale. L'Europacenter è un grande complesso in cui si trovano principalmente esercizi di ristorazione e rivenditori.

Breitscheidplatz
10789 Berlin

Centro fieristico

Centro fieristico

Il centro fieristico di Berlino-Charlottenburg è la sede espositiva più importante della capitale tedesca. La torre della radio torreggia su di lui. Il sito stesso dispone di 160.000 m² di padiglioni, distribuiti su 26 padiglioni espositivi. Sono tutte interconnesse, motivo per cui le visite alle fiere passano da un padiglione all'altro a piedi asciutti. L'area comprende un giardino estivo di 10.000 mq, in posizione centrale e verdeggiante. Nel maggio 2014 la sede della fiera è stata arricchita da CityCube Berlin. È un'arena multifunzionale per mostre, congressi ed eventi all'angolo tra Jafféestraße / Messedamm. La sala ha due livelli e una superficie di 6.000 mq.

Messedamm 22
14055 Berlin

Chiesa commemorativa dell'Imperatore Guglielmo

Chiesa commemorativa dell'Imperatore Guglielmo

Uno dei luoghi più importanti della capitale è la Chiesa commemorativa dell'Imperatore Guglielmo su Breitscheidplatz a Berlino-Charlottenburg. L'edificio della chiesa protestante è allo stesso tempo un monumento e un memoriale contro la guerra e la distruzione. Alla fine del XIX secolo, il Kaiser Guglielmo II lo fece costruire in stile neoromanico in memoria del nonno. A quel tempo la torre della chiesa era la struttura più alta della città con un'altezza di 113 m. I disordini della seconda guerra mondiale distrussero la chiesa così gravemente che solo la navata centrale poté essere demolita. È stato ricostruito tra il 1959 e il 1963 in stile moderno. Sono rimaste solo le rovine della torre e da allora sono state un memoriale contro la guerra. Una sala commemorativa è stata ospitata al suo interno dal 1987.

Breitscheidplatz
10789 Berlin

Ernst-Reuter-Platz

Ernst-Reuter-Platz

Un importante nodo di traffico a Berlino-Charlottenburg è Ernst-Reuter-Platz, che può essere facilmente riconosciuto dalla sua grande fontana al centro della piazza. La piazza prende il nome dal sindaco di Berlino, Ernst Reuter, morto a Berlino nel 1953. Allo svincolo, numerose strade si incontrano a forma di stella e sono collegate da una rotatoria. La fontana al centro ha un grande bacino d'acqua e 41 fontane. Questo design risale agli anni '50. A quel tempo, due architetti si assicurarono che lo spazio fosse molto spazioso. Tuttavia, non è stato sufficiente, motivo per cui sono state apportate ulteriori modifiche per far fronte alla crescente densità di traffico.

Ernst-Reuter-Platz
10587 Berlin

Europacenter

Europacenter

L'Europacenter sorge sulla Breitscheidplatz a Berlino-Charlottenburg di fronte alla Chiesa commemorativa dell'Imperatore Guglielmo. La sua apertura risale al 1965, rendendolo uno dei centri commerciali più antichi della metropoli. Oggi ci sono 70 negozi e ristoranti. Il mix di industrie è diversificato, in quanto comprende negozi di moda, negozi di articoli sportivi, tabaccherie e molto altro ancora. Le opzioni per la ristorazione spaziano dai pub irlandesi ai ristoranti internazionali. Una grande stella Mercedes che ruota lentamente siede in trono sulla casa alta circa 103 m. Un altro segno distintivo dell'edificio è un cronometro. È costituito da numerose sfere di vetro e si estende su tre piani.

Tauentzienstraße 9-12
10789 Berlin

Gebauer Höfe

Gebauer Höfe

I Gebauer Höfe a Berlino-Charlottenburg rappresentano un'area industriale di circa 20.000 m², adagiata direttamente sulla Sprea e caratterizzata da un uso misto. Oggi ci sono rivenditori e varie società di servizi nell'insieme elencato. L'edificio storico della fabbrica è stato creato nella seconda metà del XIX secolo. L'aspetto attraente dell'edificio si basa sulla sua particolare architettura commerciale, tipica del XIX secolo. Mattoni e strutture chiare caratterizzano l'insieme. La società Bleicherei und Maschinenfabrik Gebauer, da cui deriva l'attuale nome dello stabilimento, è stata la prima utilizzatrice dei locali.

Franklinstraße 9-15a
10587 Berlin

Kurfürstendamm

Kurfürstendamm

Il Kurfürstendamm è una delle principali vie dello shopping più famose della Germania e attraversa il quartiere di Berlino-Charlottenburg. Porta da Rathenauplatz a Breitscheidplatz ed è lungo circa 3,5 km. Il nome eccentrico del miglio dello shopping si basa sulla sua storia. Già nel XVI secolo la diga fu progettata come mulattiera per il principe elettore Gioacchino II. L'aspetto è cambiato in modo significativo nel corso dei secoli, poiché l'attenzione è ora rivolta alla vendita al dettaglio e alla gastronomia. Numerosi rivenditori si sono stabiliti in particolare a Breitscheidplatz. Tra la Gedächtniskirche e Adenauerplatz ci sono negozi sempre più costosi di marchi esclusivi come Valentino e Yves Saint Laurent.

Kurfürstendamm
10707 Berlin

Lietzensee

Lietzensee

A Berlino-Charlottenburg si trova il Lietzensee di 6,6 ettari, una popolare meta di escursioni nel centro città per escursionisti e chi cerca relax. Non ci sono punti piatti sulle rive e non è possibile nuotare, ma niente ostacola il prendere il sole. Il lago ha la forma di una falce ed è profondo fino a 4 m. Il Lietzenseepark si estende intorno al lago con i suoi prati e alberi. Ha una dimensione di 10 ettari ed è stato progettato nella prima metà del XX secolo dal direttore del giardinaggio Erwin Barth. Il complesso è un edificio storico dagli anni '90. Non lontano dal lago e nel parco si trovano vari monumenti e sculture.

Lietzensee
14057 Berlin

Museo Berggruen

Museo Berggruen

Il Museo Berggruen di Berlino-Charlottenburg è un luogo in cui sono esposte eccezionali opere d'arte del modernismo classico. È una delle collezioni più importanti del suo genere al mondo e proviene dal mercante d'arte Heinz Berggruen, che ha dato il nome al museo. Le opere d'arte sono state dipinte e create da grandi artisti come Georges Braque, Pablo Picasso, Paul Klee, Alberto Giacometti e Henri Matisse. I lavori si sviluppano su tre piani. Il centro della collezione d'arte sono 100 mostre del famoso pittore Picasso. Ne illustrano le molte sfaccettature, dato che risalgono al periodo 1897-1972. Attenti intenditori d'arte scopriranno i periodi rosa e blu di Picasso e le sue fasi di classicismo e cubismo nelle immagini.

Schloßstraße 1
14059 Berlin

Museo Bröhan

Museo Bröhan

Il Museo Bröhan di Berlino-Charlottenburg si concentra su Art Nouveau, Funzionalismo e Art Deco. Prende il nome dal suo fondatore, che ha donato le sue immense collezioni private di opere d'arte allo Stato di Berlino. Le mostre sono suddivise nei temi principali delle belle arti e dell'artigianato. La divisione spaziale è resa evidente da una chiara illustrazione, che spazia dall'Art Nouveau all'Art Déco al funzionalismo. La collezione di porcellane ha un numero particolarmente elevato di oggetti esposti. Comprende opere di noti marchi come Nymphenburg, Meißen, Berlin Copenhagen e molti altri. Ulteriori punti salienti della collezione sono le immagini della Secessione di Berlino, create da grandi come Willy Jaeckel, Karl Hagemeister e Walter Leistikow. Mostre speciali, che spesso hanno un collegamento internazionale, ampliano la mostra permanente del museo.

Schloßstraße 1a
14059 Berlin

Museo della fotografia

Museo della fotografia

Il Museo della Fotografia si trova sulla Jebensstrasse di fronte alla stazione ferroviaria Zoologischer Garten a Berlino-Charlottenburg. È una struttura dei Musei di Stato di Berlino ed è ospitata nello storico Casinò Landwehr. All'inizio di settembre 1909 il casinò fu aperto alla presenza del Kaiser Wilhelm II. La sua facciata neoclassica non è molto appariscente e smentisce i magnifici interni. L'edificio ospita sale da ballo, un ristorante e camere per gli ospiti. Oggi i visitatori possono apprendere fatti interessanti sulla fotografia nel museo di 2.000 m². L'attrazione principale è la raccolta di foto della Fondazione Helmut Newton. Poco prima della morte del fotografo berlinese Helmut Newton, ha creato lui stesso la fondazione nel 2003.

Jebensstraße 2
10623 Berlin

Museo Käthe Kollwitz

Museo Käthe Kollwitz

Il Museo Käthe Kollwitz di Berlino-Charlottenburg è dedicato al lavoro di una vita dell'artista. Ha creato opere d'arte straordinarie che hanno aumentato la consapevolezza della guerra e dell'ingiustizia sociale. Il museo è stato fondato nel 1986. La base per questo era la collezione Kollwitz del fondatore del museo, Hans Pels-Leusden. Nei quattro piani dell'edificio, i visitatori scoprono opere d'arte di Kollwitz famose in tutto il mondo e meno famose. Ciò include sculture, grafica e disegni. I tour audio forniscono informazioni di base. C'è anche una serie di foto al piano terra che porta i visitatori del museo a Berlino in questo momento da Käthe Kollwitz. I progetti e gli eventi degli studenti si svolgono a intervalli regolari che sottolineano l'attuale importanza dei temi dell'artista.

Fasanenstraße 24
10719 Berlin

Opera tedesca

Opera tedesca

La Deutsche Oper si trova a Berlino-Charlottenburg. È il più grande dei tre teatri d'opera della capitale. Un teatro dell'opera fu costruito sullo stesso sito tra il 1911 e il 1913, ma fu distrutto durante la seconda guerra mondiale. Nel 1961 un nuovo edificio dell'Opera è stato aperto nella stessa posizione. Con quasi 2.000 posti a sedere, è uno dei più grandi teatri della Germania. L'architettura dell'edificio è minimalista e lineare. I foyer sono spaziosi e le facciate delle finestre enormi. C'è un'ottima visuale del palco da tutti i posti. Il repertorio operistico si concentra su opere classiche di Wagner, Verdi, Strauss e Puccini. Qui vengono eseguiti anche brani meno noti della prima metà del XX secolo.

Bismarckstraße 35
10627 Berlin

Porta di Charlottenburg

Porta di Charlottenburg

La Porta di Charlottenburg si trova su Straße des 17. Juni e vicino all'Università Tecnica di Berlino. L'edificio neo-barocco della gioielleria è un monumento eretto in città nel 1908 a scopo puramente rappresentativo. Parte di questa porta a Berlino-Charlottenburg è il ponte di Charlottenburg, che è largo 55 me attraversa il canale Landwehr. La porta è particolarmente degna di nota per le sue due statue di bronzo alte 5 m all'esterno dell'edificio. Mostrano la prima coppia reale in Prussia: Federico I e sua moglie Sophie Charlotte. I visitatori hanno la possibilità di salire sulla piattaforma del cancello sull'ala nord. È alto 22 me offre una buona visuale dello zoo compresa la Colonna della Vittoria.

Charlottenburger Tor
10623 Berlin

Savignyplatz

Savignyplatz

Una famosa piazza isolata a Berlino-Charlottenburg è Savignyplatz, inclusa in un piano di sviluppo della città già nel 1862 e che porta il nome dell'avvocato Friedrich Carl von Savigny. Tre strade attraversano la Blockplatz, di cui Kantstrasse è la strada più grande. Divide un'area verde in due metà, la cui origine risale al 1892. Nel 1926 il complesso fu trasformato in giardino e area ricreativa. Nel frattempo il complesso è diventato un giardino monumentale, l'area dell'isolato comprende una stazione della S-Bahn che garantisce un facile accesso con i mezzi pubblici. La piazza centrale è molto frequentata in quanto vi sono numerosi ristoranti e bar.

Savignyplatz
10623 Berlin

Schloss Charlottenburg

Schloss Charlottenburg

Il palazzo più grande di Berlino prende il nome dalla prima regina di Prussia - Sophie Charlotte: il palazzo di Charlottenburg nell'omonimo quartiere di Berlino-Charlottenburg. Fu costruito da diversi architetti tra il 1695 e il 1791 in diverse sezioni negli stili del rococò, del barocco e del classicismo. Durante la seconda guerra mondiale ci furono danni immensi, motivo per cui nel 1957 fu effettuata un'ampia ricostruzione. Nel 1888 perse il suo status di residenza reale. Oggi il magnifico edificio ospita il museo del castello. Il castello è oggi una delle attrazioni più importanti della capitale. Ne fanno parte i giardini del palazzo con il Belvedere, il Padiglione Nuovo con una collezione di dipinti romantici e il mausoleo.

Spandauer Damm 10-22
14059 Berlin

Schustehruspark

Schustehruspark

Lo Schustehruspark, che è una delle tante oasi verdi della città, si sta espandendo a Berlino-Charlottenburg. Dispone di un ampio parco con alberi secolari, aiuole e tondini disposti ad arte. C'è un parco giochi per bambini sul lato sud. Non appena cala il tramonto, le lanterne nostalgiche emettono una luce atmosferica. Il magnifico parco protetto non era sempre aperto al pubblico. Un tempo faceva parte della Villa Oppenheim. L'architetto di giardini Erwin Barth ha trasformato lo spazio verde in un parco pubblico nel 1914, a cui inizialmente potevano accedere solo i residenti dei condomini della zona. Il parco prende il nome da Kurt Schustehrus, sindaco di Charlottenburg.

Schustehruspark
10585 Berlin

stadio Olimpico

stadio Olimpico

Lo Stadio Olimpico si trova a Berlino-Charlottenburg. Appartiene al sito olimpico, che un tempo era chiamato Reichssportfeld. Il tempo di costruzione fu di soli due anni: dal 1934 al 1936. A quel tempo la costruzione per i giochi dell'XI. Olympiad è stata fondata nell'agosto del 1936. C'era spazio per un massimo di 100.000 spettatori. Al giorno d'oggi lo stadio è utilizzato principalmente come campo di casa della squadra di calcio Hertha BSC. Attualmente conta 74.475 posti a sedere, di cui 38.020 sull'anello inferiore e 36.455 sull'anello superiore. L'Hertha BSC gioca le partite casalinghe nello stadio dal 1963. La finale annuale della Coppa DFB si tiene nell'edificio dal 1985.

Olympischer Platz 3
14053 Berlin

Stazione Zoologischer Garten

Stazione Zoologischer Garten

La stazione ferroviaria Zoologischer Garten di Berlino-Charlottenburg si trova su Hardenbergplatz, in prossimità dello zoo di Berlino. È una stazione di passaggio aperta nel 1882. A quel tempo era un corridoio lungo 71 metri per il traffico locale. Nel corso dei secoli sono state numerose le misure di ampliamento, che hanno aumentato il volume di traffico. Al giorno d'oggi, i treni regionali, i treni espressi regionali e i treni della S-Bahn partono da lì. Il complesso comprende una stazione della metropolitana sotterranea con lo stesso nome. È stato messo in funzione nel 1902. Inoltre, c'è un collegamento con l'autobus a Hardenbergplatz. Durante l'era della DDR, il complesso della stazione era il nodo di traffico più importante per il traffico passeggeri a lunga percorrenza nella parte occidentale della metropoli. Oggi, nell'edificio della stazione si trovano numerosi ristoranti, negozi e fornitori di servizi.

Hardenbergplatz 11
10623 Berlin

Tauentzienstraße

Tauentzienstraße

A Berlino-Charlottenburg, si estende il miglio dello shopping Tauentzienstrasse, lungo circa 500 m, che è una continuazione del Kurfürstendamm. Quando fu costruito intorno al 1890, era ancora utilizzato come strada residenziale. La situazione cambiò nel 1907, quando vi fu costruito il Kaufhaus des Westen, il più grande magazzino tedesco. La strada è ormai diventata una delle principali vie dello shopping della capitale, rendendola uno dei punti vendita più famosi e costosi. Quasi esclusivamente filiali di marchi rinomati sono allineate una accanto all'altra. Il numero di filiali è quasi l'85% ed è solo leggermente inferiore rispetto a Kurfürstendamm.

Tauentzienstraße
10789 Berlin

Teatro d'Occidente

Teatro d'Occidente

Lo Stage Teatro d'Occidente si trova in Kantstrasse, nel centro di Berlino Ovest, a Berlino-Charlottenburg. È una delle tappe più importanti della Germania, anche se il magnifico edificio Wilhelmine fu inaugurato solo nel 1896. All'inaugurazione alla fine del XIX secolo, i visitatori squisiti hanno potuto ascoltare la fiaba Le mille e una notte. Circa 20 anni dopo, sul palco furono rappresentate principalmente opere e operette. Durante l'era nazionalsocialista, la casa divenne la Volksoper. Al giorno d'oggi il teatro viene utilizzato principalmente per l'esecuzione di musical di fama mondiale.

Kantstraße 12
10623 Berlin

Torre della radio di Berlino

Torre della radio di Berlino

La torre della radio di Berlino sorge al centro del più grande centro espositivo della capitale a Berlino-Charlottenburg. È uno dei punti di riferimento di Berlino e consente una vista panoramica della metropoli dal punto di osservazione ad altezze elevate. La torre a traliccio in acciaio ha un'altezza di 146 m ed è stata progettata dall'architetto Heinrich Straumer. Il tempo di costruzione è stato tra il 1924 e il 1926. Nel 1926 è stato messo in funzione come parte della terza grande mostra della radio tedesca a Berlino. Ciò rende la torre di circa 43 anni più vecchia della torre della televisione su Alexanderplatz. L'edificio è un edificio storico dal 1966. Oggi c'è un ristorante nella torre, famoso soprattutto per la sua vista.

Hammarskjöldplatz
14055 Berlin

Università delle arti

Università delle arti

Con oltre 3.500 studenti in più di 30 corsi, l'Università delle Arti è una delle più grandi università d'arte in Europa. Gli edifici universitari sono distribuiti in 15 sedi a Berlino. L'università ha quattro facoltà: design, belle arti, musica e arti dello spettacolo e l'Istituto centrale per la formazione continua. Queste facoltà combinano tutte le discipline artistiche e le scienze associate. Questa parte dell'università è stata creata nel 1975 quando la State University of Fine Arts è stata fusa con la State University of Music and Performing Arts. Entrambe le aree sono emerse dall'Accademia delle arti prussiana nel XIX secolo. L'università ha ricevuto il suo nome attuale nel 2001.

Hardenbergstraße 33
10623 Berlin

Università tecnica di Berlino

Università tecnica di Berlino

L'Università Tecnica di Berlino - chiamata anche TU Berlin - si trova a Berlino-Charlottenburg. Circa 35.600 studenti studiano presso la terza più grande delle quattro università di Berlino, distribuite in 90 corsi. È anche una delle più grandi università della Germania. La storia dell'università risale alla Königlich Technische Hochschule zu Berlin dal 1879. L'edificio principale fu progettato poco prima nel 1876 e nel 1877 dall'architetto tedesco Richard Lucae. È stato aperto nel 1884. Dopo la seconda guerra mondiale, l'università è stata ristabilita e ulteriori innovazioni sono state apportate a partire dal 1969. Dal 2006 il TU ha anche un orientamento internazionale.

Straße des 17. Juni
10623 Berlin

Volkspark Jungfernheide

Volkspark Jungfernheide

Il Volkspark Jungfernheide si sta espandendo a Berlino-Charlottenburg. L'area verde è popolare tra i berlinesi e i turisti perché è versatile e ha varie attrazioni. Nel nord-ovest grandi e piccini possono sfogarsi sui campi sportivi. Un grande parco giochi avventura risale al 1956 ed è stato rinnovato più volte. Anche il percorso ad alta fune forestale nel sud-est del parco contribuisce al divertimento e al gioco. Nei mesi estivi, gli amanti del sole vengono al centro del parco per sdraiarsi vicino al Jungfernheideteich. È uno specchio d'acqua creato artificialmente con un lido. C'è un afflusso di acqua dolce con il Canale Nonnengraben. L'acqua dello stagno infine rifluisce nella Sprea. Dal 2013 esiste anche un recinto per animali selvatici.

Jungfernheideweg 60
13629 Berlin

Weltkugelbrunnen

Weltkugelbrunnen

Il Weltkugelbrunnen di Berlino si trova nel quartiere di Berlino-Charlottenburg e si trova su Breitscheidplatz, direttamente di fronte all'Europacenter. La fontana è ora un noto luogo di incontro per i berlinesi. La struttura è stata costruita nel 1983 su progetto dello scultore Joachim Schmettau. L'artista ha concepito un disegno da vari blocchi squadrati fatti di granito rosso. Il corso d'acqua della fontana è in bronzo. Mostra cinque scene: pascoli alpini, montagne, sirene, discarica e paesaggio urbano. Ulteriori fontane, giochi d'acqua e fontane sono installati sul sistema di fontane. Il nome della fontana può essere visto dalla sua forma: rappresenta un globo che presenta personaggi di culture diverse. Una scala circonda il bacino d'acqua.

Breitscheidplatz
10789 Berlin